il 2019 di animal equality

Quanti risultati concreti per gli animali si possono ottenere in 12 mesi?

Guarda questi video per scoprirlo e tieni d’occhio questa pagina nei prossimi giorni… ci sono importanti novità in arrivo!

2019: TUTTE LE INVESTIGAZIONI

Negli ultimi 12 mesi il team investigativo di Animal Equality ha rilasciato investigazioni e inchieste che sono state diffuse dai maggiori media nazionale e internazionali, portando all’attenzione di milioni di persone la crudeltà dell’industria alimentare nel nostro paese.

Ripercorriamo insieme il lavoro di investigazione che abbiamo portato avanti nel corso di questo eccezionale 2019:

La strage degli agnelli

Come ogni anno, durante il periodo del Natale, i consumi di carne di agnello aumentano vertiginosamente. Animal Equality è in prima linea da oltre 13 anni per puntare i riflettori sulle orribili pratiche del trasporto e della macellazione degli ovini.

Rooney Mara: With my Own Eyes

A inizio dicembre abbiamo accompagnato la nota attrice statunitense Rooney Mara in due allevamenti intensivi in Inghilterra per diffondere le crudeltà a cui sono costretti gli animali in questi luoghi.

La crudeltà del macello artigianale

Con questa inchiesta abbiamo mostrato che non c’è alcuna differenza tra un macello industriale e uno artigianale: in entrambi i casi gli animali devono subire atroci sofferenze.

SOSTIENI GLI INVESTIGATORI!

Gadhimai: il più grande sacrificio rituale di animali al mondo

Grazie alla collaborazione con il nostro team in India, abbiamo documentato quello che avviene durante il più grande massacro di animali al mondo.

Una Bufala tutta italiana

Ad ottobre abbiamo rilasciato il nostro primi mini documentario sulla produzione della mozzarella di bufala, toccando un tema controverso come quello delle “eccellenze” del Made in Italy.

Contro le bugie dell’industria al Tg2

Sempre ad ottobre, le immagini che abbiamo girato in un allevamento di galline ovaiole con il giornalista Piergiorgio Giacovazzo sono andate in onda durante un dibattito al Tg2.

I legami tra deforestazione e allevamento intensivo

Grazie alla tecnologia dei droni, il nostro team investigativo in Brasile ha raccolto immagini e video che documentano la progressiva deforestazione della Foresta Amazzonica per far posto all’allevamento di bovini.

RIMANI AL NOSTRO FIANCO

Orrore nel macello di maiali

Non ci siamo fermati nemmeno ad agosto, quando abbiamo rilasciato uno scioccante filmato realizzato all’interno di un macello italiano di maiali.

Con il Tg2 in un allevamento di maiali

Le immagini che abbiamo girato in un allevamento di maiali del nord Italia insieme al giornalista Piergiorgio Giacovazzo  vengono mandate in onda nell’edizione delle 20.00 del Tg2, raggiungendo oltre un milione e mezzo di persone.

La tesi dell’industria smentita al Tg2 Post

A marzo il nostro direttore esecutivo Matteo Cupi ha dimostrato con i fatti che gli abusi sono la norma negli allevamenti intensivi.

ll vero prezzo del latte

A gennaio abbiamo aperto l’anno con una sconvolgente inchiesta sulla realtà nascosta dell’industria del latte e sulle bugie della pubblicità.

VOGLIO AIUTARVI!

CAMBIAMO
ISTITUZIONI E MERCATO

Anche quest’anno abbiamo portato il nostro impegno per gli animali nelle sedi istituzionali e nei consigli di amministrazione delle aziende.

Grazie a una grande campagna di sensibilizzazione ancora in atto, abbiamo mostrato la realtà nascosta dietro le porte chiuse dei macelli italiani e abbiamo raccolto più di 180.000 firme di cittadini che chiedono leggi più severe a tutela degli animali.

Inoltre, insieme ad altre 170 organizzazioni abbiamo raggiunto un risultato storico: più di 1 milione e mezzo di firme per chiedere alla Commissione europea di abolire per sempre l’uso delle gabbie negli allevamenti di tutta l’Unione europea.

Ma c’è di più! grazie al nostro dipartimento di sensibilizzazione aziendale, che spesso chiamiamo con il suo nome inglese Corporate Outreach, abbiamo convinto aziende del calibro di Best Western, Autogrill, Vergani e IKEA ad adottare politiche volte a ridurre la sofferenza degli animali coinvolti nelle loro filiere.

RIMANI AL NOSTRO FIANCO

I DIFENSORI
DEGLI ANIMALI

In Italia, non esiste nessun gruppo organizzato di attivisti digitali per i diritti degli animali più numeroso e più attivo dei Difensori degli Animali.

Si tratta di oltre 25mila persone che ogni settimana, coordinandosi, compiono piccole ma azioni efficaci online affinché le aziende che operano nel settore alimentare si assumano le proprie responsabilità etiche e adottino politiche a favore degli animali.

L’azione coordinata ed altamente strategica di questi attivisti è riuscita a convincere colossi dell’industria alimentare italiana ed internazionale ad adottare politiche aziendali più compassionevoli, generando un impatto concreto ed effettivo su milioni di galline a cui sarà risparmiata la sofferenza di una vita in gabbia… proprio grazie agli sforzi dei Difensori degli Animali.

LA TUA DONAZIONE VALE DUE VOLTE!

LA TUA DONAZIONE VALE DUE VOLTE!

Gli animali rinchiusi negli allevamenti intensivi non possono difendersi da soli, ma tu puoi fare qualcosa per loro.

Aiutaci adesso, la tua donazione sarà immediatamente raddoppiata da un generoso donatore!

***ATTENZIONE: questa importante opportunità scadrà fra:

0
0
0
0
giorni
ore
minuti
secondi

LA VOCE DEI NOSTRI SOSTENITORI

SUI MAGGIORI MEDIA, IN ITALIA E NEL MONDO

Le nostre inchieste sono state rilanciate dai maggiori media nazionali, dalla RAI a LA7, passando per Il Corriere della Sera a La Repubblica. L’impegno del nostro team di comunicazione ci ha permesso di raggiungere, solo nel nostro paese e solo nel 2017, oltre 100 milioni di visualizzazioni tra media online, tv, radio e quotidiani cartacei.

A livello mondiale invece  i nostri contenuti sono stati visualizzati oltre un miliardo e mezzo di volte, attraverso testate di prestigio come New York Times, BBC, Times o El Pais.

LA TUA DONAZIONE È SICURA E GARANTITA

miglior no profit per gli animali donazione sicura

Grazie alla massima trasparenza con cui opera, Animal Equality è stata inserita nel portale online ‘Io Dono Sicuro”, primo database in Italia composto solo da organizzazioni non profit verificate e garantite dall’Istituto Italiano della Donazione.

VOGLIO AIUTARVI!