ROONEY MARA DENTRO GLI ALLEVAMENTI INTENSIVI

L’attrice si è unita a Sharon Núñez, presidente di Animal Equality, per puntare i riflettori sul maltrattamento degli animali.

ROONEY MARA, ATTRICE E ATTIVISTA

Rooney Mara è un’attrice e attivista statunitense, da tempo impegnata a difendere i diritti degli animali confinati in macelli e allevamenti.

È entrata per la prima volta in un allevamento intensivo insieme agli investigatori di Animal Equality.

Per le sue performance da attrice è stata candidata due volte agli Oscar e ai Golden Globe, grazie ai ruoli che ha ricoperto nei due successi internazionali “Uomini che Odiano le Donne” e “Carol”, premiato anche a Cannes.

Niente avrebbe potuto prepararmi per quello che stavo per sentire e vedere con i miei occhi quando sono entrata negli allevamenti intensivi.

ROONEY MARA
ATTRICE & ATTIVISTA

COSA ABBIAMO SCOPERTO

Circa 3.000 maiali e oltre 50.000 polli erano rinchiusi in piccole gabbie o stipati a migliaia nei capannoni ispezionati da Animal Equality e Rooney Mara.

Abbiamo documentato animali che non avevano ricevuto adeguate attenzioni veterinarie, lasciati soli in situazioni di estrema sofferenza e dolore.

Oltre 50.000 polli da carne erano stipati in un solo capannone. I polli avevano 46 giorni. Stando ai dati dell’allevamento, 1.936 esemplari sono morti nelle prime sette settimane di vita, con una media di 42 polli morti al giorno.

I polli vengono allevati per crescere così tanto e così rapidamente, che molti non riescono a sopportare il peso del proprio corpo e soffrono di dolorose deformità alle gambe. Feriti e incapaci di muoversi, molti moriranno di fame e sete.

A causa della crescita innaturale dovuta alla selezione genetica, i polli negli allevamenti intensivi possono soffrire di disfunzioni e insufficienza degli organi o di infarti. Molti moriranno quando avranno solo poche settimane.

Questa era la prima volta che Rooney Mara entrava in un allevamento intensivo. “Nulla avrebbe potuto prepararmi a ciò che ho dovuto sentire, agli odori e a ciò che ho visto con i miei occhi quando sono entrata in quei luoghi” ha affermato Mara.

Dopo essere stati separati dalle loro madri, i maialini trascorrono sei mesi all’ingrasso prima di essere mandati al macello. Vivranno ricnhiusi e molti di loro finiranno per attaccare altri maiali a causa di stress e frustrazione.

Le scrofe sono rinchiuse in gabbie molto strette e non sono in grado di girarsi o allattare adeguatamente i loro piccoli. A volte schiacciano persino i loro suinetti appena nati a causa della mancanza di spazio e dell’incapacità di muoversi.

“Niente ti prepara a guardare negli occhi una madre la cui vita si riduce all’essere messa incinta e lasciata in una gabbia fino a quando non viene macellata”, ha detto Rooney Mara.

Dozzine di suinetti deboli e morenti non ricevono le cure veterinarie e muoiono dopo giorni o addirittura poche ore dopo la nascita. Le loro madri non sono in grado di fare nulla per aiutarli.

“I polli allevati negli allevamenti intensivi sono stati geneticamente selezionati per produrre la maggior quantità possibile di carne. Il tormento a cui sono sottoposti per questo motivo è inimmaginabile”, ha affermato Sharon Núñez, Presidente di Animal Equality.

A causa delle pessime condizioni di vita negli allevamenti intensivi, gli animali spesso muoiono prima di raggiungere il macello. Quasi il 13% di tutti i suinetti muore nel giro di poche settimane dalla nascita, e i loro corpi vengono gettati via come fossero spazzatura.

Non riesco a immaginare quanto orrendo possa essere vivere in trappola e schiacciare i tuoi stessi cuccioli senza essere in grado di fare nulla a riguardo.

ROONEY MARA
ATTRICE & ATTIVISTA

IL TUO IMPATTO RADDOPPIA!

Gli animali rinchiusi negli allevamenti intensivi non possono difendersi da soli, ma tu puoi fare qualcosa per loro.

Aiutaci adesso, fino al 31 dicembre la tua donazione sarà raddoppiata da un generoso donatore!

ATTENZIONE!
La tua donazione avrà il doppio dell’impatto solo donando entro:

0
0
0
0
giorni
ore
minuti
secondi

** Scegliendo il sostegno mensile, l’importo raddoppiato sarà quello annuo! **

BONIFICO & ALTRE MODALITÀ DI DONAZIONE:

Se vuoi sostenerci attraverso bonifico, versamento postale, o PostePay eccoti le informazioni necessarie.

Potrai supportare il lavoro di Animal Equality Italia con:

 

⚪ bonifico bancario sul conto intestato ad Animal Equality Italia, Banco BPM con
IBAN: IT80 K050 3401 6250 0000 0003 906
BIC: BCITITMX (Da aggiungere all’IBAN esclusivamente per donazioni dall’estero)

 

⚪ bollettino postale intestato ad Animal Equality Italia, Conto Corrente n° 1028587499

 

⚪ versamento tramite Poste Pay a 4176 3106 8362 4574

COSA SIGNIFICA “LA MIA DONAZIONE VIENE RADDOPPIATA”?

Il lavoro di Animal Equality è rispettato in tutto il mondo al punto che ormai da quattro anni veniamo considerati una delle 3 organizzazioni per la difesa degli animali più efficienti al mondo.

Fra i nostri generosi sostenitori, ce n’è uno che per novembre e dicembre ha deciso di raddoppiare ogni singola donazione ricevuta da Animal Equality… euro su euro!

Continua a scorrere per leggere qualche esempio pratico.

COME RADDOPPIA IL TUO AIUTO?

Grazie a questa imperdibile opportunità, per questo mese la tua donazione per gli animali ha la possibilità di fare il doppio del bene. Ma facciamo un paio di esempi per spiegarci meglio.

Caso 1: donazione singola 

Cliccando su “Solo questa volta”, sceglierai di effettuare una donazione singola e l’importo da te donato verrà immediatamente raddoppiato da un generoso sostenitore.

donazione animali

Scegliendo ad esempio di donare 60€ per sostenere le spese delle nostre inchieste, la nostra organizzazione ne riceverà alla fine ben 120!

 

Non male vero? Certo, ma c’è qualcosa di ancora più potente. Leggi il caso 2.

Caso 2: donazione mensile 

Cliccando invece su “Una volta al mese”, selezionerai una donazione automatica con cadenza mensile ed in questo caso, l’importo che verrà raddoppiato sarà quello annuale.

Facciamo un esempio: scegliendo di donare 14€ al mese, l’importo raddoppiato sarà 14€ x le 12 mensilità annue:

     14 x 12 x 2 = 336€!

Non male vero? Con una donazione pari a meno di un caffè al giorno, Animal Equality riceverà ben 336€ solo grazie a te!

Vuoi scoprire come impiegheremo questi soldi? Continua a leggere!

COSA FAREMO INSIEME A TE

Animal Equality è famosa in tutto il mondo per essere una delle organizzazioni più efficienti ed efficaci quando si parla di animali allevati a scopo alimentare.

Il nostro lavoro per gli animali comincia dal lavoro degli investigatori (fra i più attivi e meglio formati al mondo!) per poi passare alle attività di sensibilizzazione delle istituzioni, delle aziende e del pubblico.

 

Investigazioni

Con un’esperienza ormai prossima alle 100 inchieste in 4 differenti continenti, la nostra squadra investigativa è passata in 12 anni da un piccolo gruppo di attivisti determinati ad un team di professionisti fra i più rinomati al mondo.

Siamo in grado di realizzare inchieste in allevamenti e macelli utilizzando qualsiasi tipo di tecnologia all’avanguardia (droni, telecamere nascoste, telecamere a 360,° etc) oppure infiltrando professionisti all’interno delle maggiori strutture produttive.

Sensibilizzazione

inchieste allevamenti tg2 donazioni animali

Il nostro dipartimento di comunicazione riesce ogni anno a raggiungere milioni di persone in tutto il mondo.

Le riprese e le fotografie ottenute dai nostri investigatori sono state rilanciate da tutti i maggiori media internazionali (CNN, BCC, The Times, New York Times, El País, etc.) e nazionali (RAI, LA7, Il Corriere della Sera, la Repubblica, etc), cambiando per sempre i cuori di milioni di persone.

Cambiamento Aziendale 

Ventuno milioni di animali, oltre 85 aziende coinvolte in tre diversi continenti: l’impatto effettivo – in numeri – del lavoro di sensibilizzazione aziendale di Animal Equality.

Da quasi due anni i nostri professionisti lavorano con le aziende del settore alimentare per costruire insieme un mondo migliore per gli animali.

Quali sono le aziende con cui abbiamo collaborato in Italia? Esselunga, Giovanni Rana, Galbusera… solo per citarne alcune!

Cambiamento Istituzionale 

End the cage age abolire le gabbie ministro grillo roma italia parlamento

Le istituzioni sono sicuramente un passaggio obbligato se si vuole costruire un mondo più equo per gli animali sfruttati negli allevamenti e nei macelli di tutto il mondo. Proprio per questo crediamo sia necessario anche lavorare per ottenere leggi più severe per la tutela degli animali.

Sapevi che proprio grazie al nostro lavoro il Parlamento Europeo, il Senato Messicano ed il Governo Indiano hanno preso importanti provvedimenti in difesa degli animali allevati a scopo alimentare?

LA VOCE DEI NOSTRI SOSTENITORI

SUI MAGGIORI MEDIA, IN ITALIA E NEL MONDO

Le nostre inchieste sono state rilanciate dai maggiori media nazionali, dalla RAI a LA7, passando per Il Corriere della Sera a La Repubblica. L’impegno del nostro team di comunicazione ci ha permesso di raggiungere, solo nel nostro paese e solo nel 2017, oltre 100 milioni di visualizzazioni tra media online, tv, radio e quotidiani cartacei.

A livello mondiale invece  i nostri contenuti sono stati visualizzati oltre un miliardo e mezzo di volte, attraverso testate di prestigio come New York Times, BBC, Times o El Pais.

LA TUA DONAZIONE È SICURA E GARANTITA

miglior no profit per gli animali donazione sicura

Grazie alla massima trasparenza con cui opera, Animal Equality è stata inserita nel portale online ‘Io Dono Sicuro”, primo database in Italia composto solo da organizzazioni non profit verificate e garantite dall’Istituto Italiano della Donazione.

VOGLIO AIUTARVI!